Lighting

Lighting vuole essere un contributo per arricchire la cultura architettonica e aggiornare la metodologia del progetto. La sua struttura è stata pensata per incentivare l’uso critico del sapere illuminotecnico consolidato, ma anche per sperimentare nuove vie nella risoluzione dei problemi impiantistici.
A una prima sezione (capitoli 1, 2 ,3) interamente dedicata all’hardware della luce – lampade, apparecchi, impianti – segue il capitolo 4 centrato sui criteri e i metodi della progettazione degli impianti di illuminazione. I capitoli 5 e 6 contengono le indicazioni teorico-pratiche e gli approfondimenti per vari campi di interventi in ambienti interni ed esterni. Il volume si conclude col capitolo 7 in cui si espongono in sintesi i fondamenti pluridisciplinari di ordine scientifico e tecnico alla base di ogni lavoro di progettazione. In appendice sono raccolte le leggi e le norme di riferimento; completano l’opera un glossario, con voci in italiano e in inglese, e l’indice analitico.

Hoepli
Milano, 2004